TPRF notizie

“La pace è la risposta”: un ex detenuto parla dell’importanza del Programma di educazione alla pace ai fini della riabilitazione

[Mon, 14 Aug 2017]
Nel 2014 Sean Walker è stato rilasciato, dopo 24 annipassati ini carcere per aver commesso un omicidio. Da allora ha iniziato a lavorare per aiutare gli altri. E Nathan Deal, governatore dello stato della Georgia, ha citato il percorso vincente di riabilitazione di Sean come esempio di cosa possa accadere quando ai detenuti vengono offerti i programmi di sostegno di cui hanno bisogno per reinserirsi nella società e nella vita produttiva. In questa lettera Sean racconta in che modo il Programma di educazione alla pace (PEP) lo abbia aiutato a rimettersi sui binari giusti.


La CBS TV di Los Angeles parla del Programma di educazione alla pace con un’intervista in diretta

[Sun, 30 Jul 2017]
Il 22 luglio il canale televisivo KCAL TV, affiliato alla CBS, ha parlato del Programma di educazione alla pace (PEP) nel suo seguitissimo programma mattutino, con un’intervista a Sally Weaver, volontaria della TPRF. La trasmissione è andata in onda in tutta la California meridionale. .


L’Educazione alla pace in Malesia: L’Università Taylor’s

[Sun, 30 Jul 2017]
L’università Taylor’s di Kuala Lumpur, è stata la prima istituzione della Malesia a offrire questo video mostra la prospettiva di alcuni studenti che partecipano al corso e delle riprese del fondatore, Prem Rawat, che incontra gli studenti nell’ottobre 2016.


Fare giardinaggio insieme: come cresce in Francia l’Educazione alla pace

[Sun, 30 Jul 2017]
Agnès Levitte aiuta alla supervisione del Programma di educazione alla pace (PEP) in Francia. In questa intervista riflette sulla sua esperienza di volontaria e racconta di come il PEP venga ricevuto con calore in varie città di tutto il Paese.


“L’effetto PEP” in Colombia: semi per la pace

[Sun, 30 Jul 2017]
Marian Masoliver è una regista che, insieme a Simon Edwards, ha recentemente visitato la Colombia per documentare gli effetti del Programma di Educazione alla Pace (PEP) su ex combattenti, vittime e altri gruppi colpiti dalla guerra civile che ha infuriato per cinquant’anni e che sta volgendo al termine. In questo blog Marian riflette sulla sua esperienza.


Educazione alla pace in Sudafrica: il dottor Patrick Mpoyi

[Wed, 26 Jul 2017]
Questo video parla di come il dottor Patrick Mpoyi stia prescrivendo i corsi del Programma di educazione alla pace ai suoi pazienti per aiutarli a guarire da una lunga lista di disturbi.


Il Programma di educazione alla pace: I detenuti di Fresno lo prendono sul serio

[Sun, 23 Jul 2017]
Scott Polenz è un volontario che presenta il Programma di educazione alla pace (PEP) in alcune prigioni della zona di Fresno, in California. “Alcuni partecipanti - egli racconta - mi dicono che sentono l'importanza del PEP e che li stia cambiando in modo concreto.”


La Fondazione Prem Rawat ottiene le ambite 4 stelle da Charity Navigator

[Sun, 23 Jul 2017]
Grazie alla sua notevole solidità finanziaria e all’impegno a favore dell’affidabilità e della trasparenza, la Fondazione Prem Rawat (TPRF) ha ottenuto la più alta valutazione possibile da Charity Navigator, il principale ente indipendente di rating delle associazioni benefiche degli USA.


Un buon tè a Toronto fa raccogliere fondi per la Fondazione Prem Rawat

[Sun, 23 Jul 2017]
A Toronto, in Canada, Michael e David Klamph hanno recentemente invitato a casa loro 50 persone a prendere un tè, organizzando una bella festa che ha permesso di raccogliere 1.242 dollari per la Fondazione Prem Rawat.


“Effetto PEP” in Colombia: disarmare il cuore

[Mon, 19 Jun 2017]
Marian Masoliver è una regista che si trova attualmente in Colombia insieme a Simon Edwards per documentare l’effetto del Programma di educazione alla pace (PEP) sugli ex combattenti, sulla popolazione e altri gruppi che hanno vissuto la guerra civile che sta concludendosi dopo cinquant’anni. In questo blog Marian riporta l’esperienza del suo viaggio nel paese di Santa Lucia per incontrare i membri delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC), il più numeroso gruppo di ribelli del Paese.


courtesy: TPRF